Grandi emozioni per i master ad Arezzo

Ancora una volta, i master dell’atletica Riviera del Brenta hanno dato prova delle loro capacità ai campionati italiani individuali su pista svoltisi il 29-30 giugno e il primo luglio 2018 ad Arezzo.

Protagonista delle giornate è Andrea Meneghin (classe 1958, SM60), il quale si è particolarmente distinto nei lanci, conquistando 3 titoli italiani.
L’abbiamo visto gareggiare nel lancio del peso (5 kg), il cui sesto lancio si è rivelato decisivo: con la misura di 14,53 metri, Meneghin stabilisce il suo personale e si conferma campione italiano.
Il giorno successivo, l’atleta non ha mollato la corda: la seconda prova del lancio del martello (5 kg) gli ha permesso di ottenere il primo posto con la misura di 45,02 metri.
Prestazione emozionante anche quella dell’ultima giornata, dove il master ha gareggiato nel lancio del martello con maniglia corta (9,08 kg). Anche qui, il sesto lancio è stato quello determinante e come si suol dire, non c’è due senza tre: per la terza volta, Meneghin si è guadagnato il titolo italiano, stabilendo la misura di 17,51.

Passando nel settore della velocità, l’atleta Andrea Favarin (classe 1976, SM40) ha corso i 100 m, dove ha ottenuto il terzo posto con il tempo di 11″57, migliorando il suo personale di 3 decimi. Inoltre, l’abbiamo visto concorrere anche nei 200 m il giorno successivo, gara in cui si è portato a casa il quinto posto con il crono di 24″28.

Anche Stefano Bellotto (classe 1979, SM45) ha sfidato i suoi avversari nei 100 e nei 200. Nella prima, ha ottenuto il terzo posto fermando il cronometro a 11″54, nella seconda si è nuovamente guadagnato il terzo posto con il tempo di 23″62.

Meritato secondo posto anche per Nicola Rossi (classe 1971, SM45) che nel salto in lungo ottiene la misura di 6,00 metri all’ultima prova.

Un applauso ai nostri master che ci dimostrano che la passione per lo sport permane nel tempo e che, soprattutto, portano avanti il nome dell’atletica Riviera del Brenta, con risultati che emozionano sempre di più.

Lascia un commento