Una finale bronzo coi fiocchi!

Prestazione formidabile da parte delle atlete della Riviera del Brenta nella finale bronzo dei campionati di società assolute che si sono svolti a Sulmona sabato 23 e domenica 24 giugno.

Alla fine delle due giornate, la squadra ha accumulato 143 punti, punteggio che le ha permesso di guadagnarsi il quarto posto a pari merito con atletica C.U.S Cagliari, la quale però si è piazzata al terzo. Il risultato permette alla Riviera di accedere alla finale argento nella prossima stagione!

Le ragazze hanno coperto tutte le gare, ad eccezione della marcia, nelle quali si sono dimostrate determinate e tenaci.

Nel settore velocità abbiamo visto gareggiare Emma Girardello (classe 1998), la quale si è guadagnata il quarto posto nei 100 con il tempo di 12″34 e il terzo posto nei 200 con il crono di 25″39.

Nei 400 metri piani ha corso Linda Boscaro (classe 2000), chiudendo con 1’01″92, la quale si è poi mostrata capace di affrontare gli ostacoli gareggiando nei 400hs con il tempo di 1’09″98, con il quale si è guadagnata il quarto posto.
Restando nel settore ostacoli, la nuova atleta della Riviera Alice Lunardon (classe 1998), ha vinto i 100hs con un buon tempo di 14″67.

Spostandoci nelle distanze più lunghe, Alice Meneghello (classe 2000) si è messa in gioco negli 800, concluso in 2’18″15, e nei 1500, nei quali ha fermato il cronometro a 4’51″73.

Procedendo nel mezzofondo, Federica Verdoya (classe 1997) ha corso i 5000 in 17’33″90, migliorando il suo personale di 6 secondi e ottenendo il secondo posto.

Nei 3000 siepi abbiamo visto correre Isotta Mancin (classe 1998) che ha concluso la gara in 12’40″96.

Spostandoci nei salti invece, la junior Rachele Bovo (classe 2000) è riuscita a superare l’asticella del salto in alto fino a 1.74, piazzandosi al secondo posto.
Altra asticella è stata superata fino a 3.10 metri da Maristella Grosselle (classe 1998) nel salto con l’asta.

Mentre nel salto in lungo abbiamo potuto vedere nuovamente Alice Lunardon, la quale ha saltato la misura di 5.70, nel salto triplo ha gareggiato l’allieva Giorgia Alibardi (classe 2001), saltando 10.38.

Nei lanci, la novello atleta Scilla Benussi (classe 2000) ha coperto la gara del lancio del disco (1 kg), piazzando alla quarta prova una misura di 34.78.
Nel frattempo, Serena Della Valentina (classe 2001) ha gareggiato nel lancio del martello (4 kg) concludendo la prova al quinto posto con 45.11.
Un bel terzo posto anche per Anna Cervaro (classe 1999) nel lancio del giavellotto con 39.24.

Per concludere le giornate, le atlete si sono unite per gareggiare nelle due staffette: nella 4×100, la squadra composta da Benussi, Girardello, Alibardi e Bovo ha chiuso in 48″68, mentre nella 4×400 la formazione Benussi, Boscaro, Meneghello, Lunardon ha concluso in 4’01″12.

Un ringraziamento speciale va a tutte le atlete che hanno permesso questo risultato e continuando ad emozionare!
Forza ARDB!

 

Lascia un commento